ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Valanga Bayern, ok Chelsea, siesta Barça

Lettura in corso:

Valanga Bayern, ok Chelsea, siesta Barça

Dimensioni di testo Aa Aa

In occasione della quarta giornata di Champions,
nel Girone E si sono registrati gol e spettacolo tra Chelsea e Shakhtar Donetsk, allo scadere gli inglesi la spuntano per 3-2 (rete di Moses nel recupero).

Ucraini in testa assieme ai ragazzi di Di Matteo, che scampano così l’aggancio della Juventus, la quale dal canto proprio vince facile sul Nordsjelland: il 4-0 conclusivo la mantiene ancora in corsa per la qualificazione.

Il risultato più eclatante lo mette però a segno il Bayern Monaco, che nel gruppo F asfalta all’Allianz Arena il malcapitato Lille sotto una valanga di 6 reti, 5 delle quali nei primi 33 minuti di gioco. Tripletta per Claudio Pizarro.

Nell’altra sfida, gioca bene e allunga il Valencia, 4-2 contro il Bate Borisov. Anche qui, giochi ancora aperti per il passaggio del turno.

Nel girone G, il Barcellona decide di prendersi la serata libera e perde in Scozia di fronte al Celtic, pur di misura. Catalani, comunque, sempre in vetta e quasi certi della qualificazione.

Un paio di lampi hanno contraddistinto la sfida tra Benfica e Spartak Mosca, vinta dai padroni di casa.

Infine, nel gruppo H il Manchester United, dopo un accenno di black out all’impianto portoghese, accende la luce e risolve con tre reti nei dieci minuti finali la complicata trasferta contro il Braga, passando il turno grazie a Van Persie e Rooney.

Sorprende, invece, la larga vittoria del Galatasaray sul campo del Cluj, un 3-1 che riapre totalmente i giochi per la seconda piazza.