ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fiscal cliff: Obama sul precipizio, deve trovare accordo entro anno

Lettura in corso:

Fiscal cliff: Obama sul precipizio, deve trovare accordo entro anno

Dimensioni di testo Aa Aa

Unostato di grazia lungoquantoun batter d’occhio. Il secondo mandato di Barack Obama comincia con un ostacolo profondo come un canyon, e per evitare di caderci dentro bisogna trovare, in fretta, un accordo al Congresso.

Per evitare il cosiddetto “fiscal cliff”, la stretta fiscale automatica a gennaio, bisogna decidere entro l’anno il futuro delregime fiscale agevolato varato da Bush e prorogato da Obama.

“Non risolveremo il problema dello squilibrio fiscale in una notte e certamente non in un’unica sessione al Congresso” ha detto il repubblicano John Boehner, Presidente della Camera. “E non risolveremo la cosa semplicemente con un aumento delle imposte. Quel che possiamo fare è invece affrontare la questione del precipizio fiscale trasformandolo in un catalizzatore per trovare soluzione su larga scala per cominciare a risolvere i problemi sin dal 2013”.

I tagli automatici alla spesa e l’aumento delle tasse previsti per il nuovo anno in assenza di compromesso potrebbero raggiungere i 600 miliardi di dollari. E costringerebbe gli Stati Uniti a quello che in Europa verrebbe definito un piano d’austerità lacrime e sangue.