ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa 2012: tutti i numeri del presidente Obama

Lettura in corso:

Usa 2012: tutti i numeri del presidente Obama

Dimensioni di testo Aa Aa

Barack Obama di nuovo presidente, grazie alla conquista di diversi stati fondamentali: l’ambito e difficile Ohio, innnazitutto, con il 50,1% dei voti contro il 48,2% dell’avversario repubblicano Mitt Romney.

Poi il Nevada, la Pennsylvania, il Colorado e adesso, a conteggio ultimato e dati quasi ufficiali, lo ha incoronato anche la Florida.

Una vittoria più larga del previsto: 303 grandi elettori hanno votato per Obama, 206 per Romney. Gliene bastavano 270.

Ma per i prossimi quattro anni il presidente riconfermato dovrà governare con un Congresso di nuovo spaccato: ai democratici va il Senato, ai repubblicani resta la Camera.

Primo banco di prova a fine anno, con il fiscal cliff da approvare, il taglio degli sgravi fiscali, e il controverso aumento delle tasse che scatterà automaticamente il 1 gennaio 2013 senza un accordo bipartisan.

E poi il terreno minato dell’economia, che ha visto repubblicani e democratici darsi battaglia già in campagna elettorale ma che entro fine anno dovranno trovare un’intesa su come affrontare il deficit di bilancio statutinense.

Per tutti i risultati

<==img src=“http://s1.thingpic.com/images/Cf/guBTHaF5UNBLwNcTtYrS.gif#tl-317705684764328758;795477489” width=“606” class=“alwaysThinglink” />==