ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

New York: dopo Sandy, una nuova tempesta

Lettura in corso:

New York: dopo Sandy, una nuova tempesta

Dimensioni di testo Aa Aa

Non trova pace New York, una settimana dopo il passaggio distruttivo di Sandy, una nuova
tempesta minaccia il nord-est degli Stati Uniti. Per precauzione saranno evacuate nelle prossime ore le aree vicino alla costa, a rischio allagamenti.

Il sindaco di New York, Michael Bloomberg, ha annunciato le misure:“Abbiamo deciso di chiudere tutti i parchi cittadini e le spiagge per 24 ore da mezzogiorno di mercoledì. È per la sicurezza di tutti. I venti potrebbero far cadere rami o interi alberi. Le onde saranno chiaramente molto pericolose. Non vogliamo utilizzare i nostri primi soccorsi per andare a salvare qualche folle nell’Oceano.”

Piogge, gelo, neve: la nuova depressione porterà venti fino a 90 chilometri orari. Secondo i meteorologi, la tempesta dovrebbe passare sull’Atlantico, a un centinaio di chilometri dalla costa del New Jersey, la più devastata da Sandy. Mareggiate e inondazioni potrebbero verificarsi qui e anche lungo le coste dello Stato di New York.