ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Malaga e Porto agli ottavi di Champions, il Milan tentenna

Lettura in corso:

Malaga e Porto agli ottavi di Champions, il Milan tentenna

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Paris Saint Germain schianta la Dinamo Zagabria al Parco dei Principi. A segno Alex, Matuidi, Menez e Hoarau, tutti lanciati da Ibrahimovic. La squadra di Carlo Ancelotti resta al secondo posto nel gruppo A, ad un solo punto dal Porto, che nonostante il pareggio di Kiev, passa matematicamente agli ottavi di finale.

Sotto di due reti, lo Schalke 04 riesce a recuperare grazie a Huntelaar e Farfan. Finisce 2-2 il match della Veltins-Arena contro l’Arsenal di Wenger. Gli inglesi restano comunque secondi nel girone, ma sentono il fiato sul collo dell’Olympiakos, che batte 3-1 il Montpellier, eliminato.

Sorride a metà Massimiliano Allegri. Il Milan va sotto di un gol nel primo tempo, ma è Pato a pareggiare i conti al 73esimo. 1-1 contro il Malaga, con i rossoneri che mantengono 5 punti dalla vetta nel gruppo C, occupata proprio dagli spagnoli, già qualificati. Lo Zenit di Spalletti viene sconfitto di misura dall’Anderlecht.

E’ Ozil in “zona cesarini” a salvare il Real Madrid, che rischia grosso ancora una volta con il Borussia Dortmund. Termina 2-2, con la squadra di Klopp sempre capolista del girone, a piu’ uno sui blancos. Staccati, Ajax e City, che a Manchester chiudono con lo stesso risultato. Mancini ha ancora una flebile speranza.