ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni Usa, la Francia è con Obama

Lettura in corso:

Elezioni Usa, la Francia è con Obama

Dimensioni di testo Aa Aa

La Francia saluta “calorosamente”, per usare le parole del presidente François Hollande, la vittoria di Barack Obama. Un clima di festa si respira a Parigi nella sede dell’Ambasciata degli Stati Uniti.

“Come sapete sono stati gli americani a scegliere il loro presidente non i francesi – dichiara ai microfoni di Euronews il ministro delle Finanze
Pierre Moscovici – ma non possiamo fare a meno di essere felici perché sì, è vero, la nostra simpatia va a Obama. Condividiamo con lui diverse priorità. Barack Obama è attento al futuro della zona Euro e alla crescita globale. Abbiamo quattro anni in
più davanti, durante i quali coopereremo bene insieme.”

Una rielezione che incarna la voglia di cambiamento degli americani: “Sono molto felice e fiduciosa per il futuro degli Stati Uniti – dice una giovane donna”. “Il fatto che Obama è stato eletto dimostra – dice un altro – che gli americani riconoscono che gli Stati Uniti hanno bisogno di avere un nuovo ruolo nel mondo, di esssere un Paese nuovo, è una fase vicina di cambiamento.”

“Il meglio deve ancora venire” ha detto Obama in un discorso che ha commosso: “Spero che abbiate ascoltato il Presidente – dichiara l’ambasciatore americano a Parigi Charles Rivkin – il messaggio è che noi siamo una nazione, abbiamo una tradizione politica che a volte può farci apparire divisi. Vogliamo lavorare insieme nei prossimi quattro anni.”

La campagna di BaracK Obama ha conquistato anche la Francia, secondo un sondaggio il 78% dei francesi auspicava una rielezione del presidente americano.