ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: voto da rifare in 5 circoscrizioni ma all'opposizione non basta

Lettura in corso:

Ucraina: voto da rifare in 5 circoscrizioni ma all'opposizione non basta

Dimensioni di testo Aa Aa

La Commissione Elettorale Centrale Ucraina stabilisce che il voto del 28 ottobre scorso venga ripetuto in 5 circoscrizioni nelle quali il risultato viene considerato frutto di irregolarità. Ma l’opposizione sceglie la linea del muro contro muro e annuncia una protesta ad oltranza.

“Chiediamo la ripetizione del voto in tutte le 13 circoscrizioni nelle quali abbiamo le prove della nostra vittoria” dice Vitali Klychko, leader del partito d’opposizione Udar. “Altrimenti chiederemo nuove elezioni legislative che siano eque”.

“Dubito che i candidati ai seggi delle circoscrizioni che hanno speso grosse cifre in campagna elettorale appoggeranno la decisione dell’opposizione” ribatte Yefremov del Partito delle Regioni del Presidente Viktor Yanukovich.

Una situazione d’incertezza della quale si è detto preoccupato il Segretario della Nato Rasmussen. L’Unione Europea ha chiesto la proclamazione in tempi rapidi di risultati definitivi.

“La situazione di stallo in questa elezione potrebbe trasformarsi in un test per l’opposizione che dovrà dimostrare di saper agire unita” dice la nostra corrispondente a Kiev Angelina Kariakina.