ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'altra maratona di New York

Lettura in corso:

L'altra maratona di New York

Dimensioni di testo Aa Aa

Domenica mattina a Central Park migliaia e migliaia di persone si sono ritrovate a correre tutte insieme. No, Michael Bloomberg non ha cambiato idea ancora una volta sulla maratona di New York. Semplicemente i tanti appassionati, arrivati nella Grande Mela per disputare la corsa prima che venisse ufficialmente annullata, hanno deciso di correre comunque. Una sorta di maratona alternativa.

“E’ giusto cosi” dichiara uno dei partecipanti. “E’ fantastico correre comunque la maratona, questa è New York. Credo che alla fine le autorità abbiano preso la decisione giusta, annullando l’evento. Certo avrebbero dovuto pensarci prima perchè comunque c‘è tanta gente che ha pagato molto per partecipare. 5000 dollari sono sempre 5000 dollari”.

La comunicazione che la gara era stata cancellata è arrivata solo venerdì sera, quando tanti sportivi erano già a New York. Il sindaco della metropoli americana aveva deciso che, visti i danni causati dall’uragano Sandy e le polemiche che la gara stava scatenando, non era il caso di disputarla.