ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli europei voterebbero Obama

Lettura in corso:

Gli europei voterebbero Obama

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli europei almeno non hanno dubbi. Se potessero votare, Barak Obama sarebbe rieletto a larga maggioranza. Secondo un sondaggio condotto da un think thank americano, tre europei su quattro sostengono il presidente uscente, apprezzando in particolare la sua strategia anti-terrorismo.

Obama ottiene i maggiori consensi in Francia e Germania, in Italia il 73% voterebbe per il candidato democratico, solo il 9% è pro-Romney.

Nonostante un piccolo calo di popolarità, in Europa il fenomeno Obama continua ad aver peso, spiega Ian Lesser del German Marshal Fund, a Bruxelles: “Per diverse ragioni le elezioni americane sono soprattutto una questione di carisma e personalità. E’ nella natura stessa del sistema elettorale americano. Penso che molto dipenda da questo. Inoltre per molti europei, pesa l’eredità di Obama ma anche l’eredità dei Repubblicani, come partito di George Bush” .

Per la maggior parte degli europei Romney resta un illustre sconosciuto, unica eccezione la Polonia, paese che il candidato repubblicano ha visitato a luglio, e che tradizionalmente è più vicina ai repubblicani.

Ian Lesser del German Marshal Fund a Bruxelles:
“Il continuo sostegno all’integrazione dell’Europa centrale in Occidente è un’eredità dell’amministrazione Bush, e in parte di quella Clinton, ma soprattutto della presidenza Bush. Inoltre su questioni come l’intervento in Afghanistan e in Iraq, la strategia americana era più apprezzata in Polonia, che in altri paesi europei”

La partita tuttavia non è ancora chiusa, a sorprendere veramente gli europei, secondo questo studio, è proprio l’incertezza degli americani.