ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Turchia scontri tra Curdi e polizia

Lettura in corso:

In Turchia scontri tra Curdi e polizia

Dimensioni di testo Aa Aa

Nell’anniversario dei dieci anni di potere del premier turco Erdogan nel paese è salita la tensione tra i sostenitori della causa curda e le forze dell’ordine. In occasione dei funerali di un militante gli attivisti hanno lanciato pietre e bombe molotov a cui le autorità hanno risposto con gas lacrimogeni e cannoni ad acqua. La protesta ha avuto il suo centro nella città di Cizre.

Ad accrescere la tensione anche il rifiuto da parte delle autorità locali di autorizzare la manifestazione a sostegno dei detenuti in sciopero della fame, richiesta dal partito curdo della pace e della democrazia.

Da 53 giorni 700 prigionieri politici curdi protestano contro il trattamento delle autorità turche nei loro confronti. Alcuni chiedono nuovi processi, altri desiderano attirare l’attenzione internazionale sul problema. Tra questi anche esponenti del BDP, partito accusato di collusione con il PKK.