ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bulgaria: spie o turisti? Cinque francesi aggrediti in un villaggio

Lettura in corso:

Bulgaria: spie o turisti? Cinque francesi aggrediti in un villaggio

Dimensioni di testo Aa Aa

Amanti dello sport estremo o spie? In Bulgaria cinque francesi sono stati scambiati per ladri e agredditi da un gruppo di abitanti armati, in un villaggio a 170 chilometri da Sofia.

I cinque hanno spiegato di essere praticanti di sport estremi e di essersi persi. Secondo vari siti e blog specializzati si tratta di agenti dei servizi segreti esterni, impegnati in un addestramento clandestino. Congettura che l’intelligence francese non ha voluto commentare.

“Tutto è stato gestito correttamente dagli investigatori e dall’ambasciata francese, alle nostre domande hanno risposto confermando l’identità delle persone fermate nel villaggio”, dice il ministro dell’Interno Tsvetan Tsvetanov. “Sono poi state consegnate ai francesi e non hanno fatto reclami alla Bulgaria”.

Due di loro sono stati feriti alle gambe da pallottole, un altro si è ritrovato con il naso rotto. Hanno raccontato di essere stati paracadutati in muta da immersione di notte, per sbaglio, sul villaggio, lontano alcuni chilometri dal luogo previsto per la pratica di sport estremo.