ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bambini in lotta per un mondo migliore

Lettura in corso:

Bambini in lotta per un mondo migliore

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel mondo sono ancora moltissimi i bambini vittime di abusi e maltrattamenti. Alcuni di questi giovani, salvati da volontari o da operatori di ONG, scelgono di dedicarsi alla tutela dei minori che ancora vivono in condizioni difficilissime.

In questa puntata di Learning World abbiamo raccontato la storia di Kesz Valdez, il tredicenne filippino vincitore del Premio Internazionale dei bambini per la Pace 2012. Kesz, che sogna di diventare medico, ha vissuto per le strade di Manila ma da quando ha compiuto sette anni si dedica al
volontariato.
Ci siamo spostati poi nel regno Unito dove abbiamo incontrato Emmanuel Jal. Negli anni Novanta era un bambino soldato in Sudan ora invece è un rapper, ma non dimentica i piccoli costretti a imbracciare le armi. Infine la psicologa e psicoterapeuta italiana Maria Rita Parsi ci ha spiegato perché molti bambini con alle spalle storie di violenza e disagio scelgono di dedicarsi alla salvezza di altri minori.

Link utili

http://www.kidsrights.org/
http://emmanueljal.com/
http://losetowin.net/
http://gua-africa.org/