ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sandy, la leadership di Obama nella catastrofe

Lettura in corso:

Sandy, la leadership di Obama nella catastrofe

Dimensioni di testo Aa Aa

Il ciclone Sandy si è abbattuto anche sulle presidenziali. Da questo punto di vista, prescindendo per un attimo dalla portata della tragedia, un evento del genere non poteva incastrarsi meglio in una campagna elettorale che volge al termine, secondo Patrick Griffin, direttore dell’Istituto affari pubblici alla American University.

“Quest’evento ha fornito al presidente Obama un palcoscenico per mostrarsi come comandante in capo. Affrontare problemi reali di persone reali”.

“Non c‘è pressoché nulla che il governatore Romney può fare per competere con questa opportunità capitata al presidente Obama. Si muove su un terreno scivoloso, deve stare attento a non apparire insensibile e inopportuno. Penso si stia impegnando molto in questo senso”.

A pochi giorni dalle elezioni, c‘è poco tempo per sondare le conseguenze di Sandy sulla campagna elettorale. Le risposte politiche ai disastri sono più che altro istintive. Obama ritiene di poter prevalere su Romney agendo da capo dei soccorritori.