ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Romney ricomincia dalla Florida e parla di Sandy

Lettura in corso:

Romney ricomincia dalla Florida e parla di Sandy

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo i due giorni di stop imposti dal ciclone Sandy, la campagna elettorale di Mitt Romney è ripresa dalla Florida. Stato fondamentale, perché assegna 29 grandi elettori. Il numero più alto in assoluto.

Nella confernza tenuta a Tampa, gli eventi degli ultimi giorni negli Stati Uniti hanno inevitabilmente avuto rilievo.

“Come sapete – ha detto il candidato alla Casa Bianca – gran parte del Paese ha subito un forte trauma. Di un tipo che in Florida avete sperimentato più di una volta.

“È interessante – ha proseguito – vedere come la gente sappia unirsi in circostanze del genere. Vediamo persone di ogni parte del Paese farsi avanti per offrire un contributo. Vedete sullo schermo come sostenere la Croce Rossa. Quindi, per favore, se avete uno o due dollari che vi avanzano, donateli alle persone in difficoltà, che sono state colpite personalmente o nei loro averi. E tenetele nei vostri pensieri e nelle vostre preghiere”.

Romney è in vantaggio in Florida, ma Obama non si rassegna e ha mandato Joe Biden a contrastare l’avanzata del rivale. Un’altra battaglia fondamentale si gioca in Ohio, che assegna 18 grandi elettori, dove il presidente uscente difende un sempre più esiguo margine.