ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hollande e Netanyahu uniti contro l'antisemitismo

Lettura in corso:

Hollande e Netanyahu uniti contro l'antisemitismo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il premier israeliano Netanyahu e il presidente francese Hollande hanno visitato la scuola ebraica di Tolosa in cui, sette mesi fa, Mohamed Merah uccise 4 persone. La visita arriva nel momento in cui l’inchiesta e le rivelazioni della stampa stanno portando alla luce gravi carenze dell’apparato di sicurezza e mentre si continuano a registrare episodi antisemiti.

“Gli ebrei di Francia – ha dichiarato Hollande – devono sapere che la repubblica fa di tutto per proteggerli. La garanzia della loro sicurezza è una causa nazionale, è una questione che non riguarda solo gli ebrei, ma tutti i francesi. Questa garanzia dovrà riguardare innanzitutto le scuole, perché nessun bambino deve aver paura di andare a studiare.”

Netanyahu, applaudito quando ha affermato che Israele difenderà gli interessi ebraici in tutto il mondo anche con la forza militare, ha ricordato una serie di luoghi teatro di attentati antisemiti e ha invitato la platea a cantare insieme: ‘Lasciate vivere Israele.’

Intanto, secondo un quotidiano, nell’ambito dell’inchiesta sul killer di Tolosa due poliziotti hanno dichiarato ai giudici di aver denunciato ai servizi segreti la pericolosità di Merah 4 giorni prima dell’attentato, ma il loro allarme è caduto nel vuoto.