ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina, voto: Ianukovich in testa, denuncia brogli

Lettura in corso:

Ucraina, voto: Ianukovich in testa, denuncia brogli

Dimensioni di testo Aa Aa

Elezioni sempre più controverse in Ucraina. In attesa dei risultati ufficiali diffusi oggi, i sondaggi danno come vincintore il partito delle Regioni. Il presidente Viktor Ianukovich è in testa con oltre il 30% dei voti, seguito dall’alleanza della leader d’opposizione in carcere Iulia Timoshenko.

Porte chiuse alla giornalista di Euronews che cerca di avere chiarimenti in un distretto elettorale di Kiev dove l’opposizione continua a denunciare brogli.

“Una delle commissioni elettorali locali ha presentato un documento con un conteggio falso dei voti – denuncia Andriy Illienko, candidato del partito ultranazionalista Svoboda. C’era un documento con i risultati originali, sigillato. Si tratta di una frode assoluta.”

“Io non rappresento l’autorità, non posso decidere se si è verificata o meno una frode – si difende Ivan Kartavy, direttore del distretto elettorale. Si accettano i risulati presentati. Se non corrispondono dobbiamo ricontare i voti.”

Secondo l’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE), le elezioni rappresentano ‘‘un passo indietro’‘ della democrazia in Ucraina.