ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Portogallo: primo sì alla Finanziaria


Portogallo

Portogallo: primo sì alla Finanziaria

Il parlamento portoghese ha dato il via libera, in prima lettura, alla legge di bilancio, che introduce i maggiori aumenti delle tasse della storia del Paese.

Le misure fanno seguito agli accordi con le istituzioni internazionali per ricevere 78 miliardi di euro di prestiti.

L’approvazione è stata assicurata dalla coalizione di centro-destra al governo, che può contare sulla maggioranza dei seggi, mentre l’opposizione socialista ha votato contro.

Le norme di austerità devono passare al vaglio della Corte Costituzionale, che ha già rigettato misure simili nei mesi scorsi.

Il voto ha provocato immediate manifestazioni di piazza e per il 14 novembre, i sindacati hanno indetto uno sciopero.

Prossimo Articolo

mondo

Tunisia: tensione dopo scontri tra polizia e salafiti