ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Air France-Klm e Lufthansa hanno il vento in poppa

Lettura in corso:

Air France-Klm e Lufthansa hanno il vento in poppa

Dimensioni di testo Aa Aa

Il settore aereo in Europa aveva il vento in poppa mercoledì, un vento portato da Air France-KLM e Lufthansa.

I titoli delle due maggiori compagnie europee hanno preso il volo a Parigi e a Francoforte dopo la pubblicazione di risultati migliori delle attese.
Nel terzo trimestre, l’utile operativo della società franco-olandese è migliorato del 27% su anno, quello della società tedesca del 5,5%. Il grosso dei guadagni è dovuto al business del trasporto passeggeri, mentre il cargo risente della crisi mondiale.

Ma soprattutto i due gruppi stanno cominciando a beneficiare della riduzione dei costi, data dall’eliminazione di posti di lavoro, dal business low cost delle filiali regionali e dal blocco degli investimenti.

Tagli che permettono di compensare in parte la fiammata dei prezzi del kerosene. Lufthansa si aspetta di chiudere il 2012 in miglioramento del 17% rispetto all’anno scorso.

La compagnia tedesca si è impegnata ad accelerare il taglio dei costi. Quanto a Air France-KLM sopprimerà altri 1.300 posti nella filiale olandese.

Da inizio anno, le quotazioni dei due vettori sono esplose: Air France è balzata del 60%, Lufthansa del 30 per cento.