ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: Tymoshenko in sciopero della fame contro "brogli"

Lettura in corso:

Ucraina: Tymoshenko in sciopero della fame contro "brogli"

Dimensioni di testo Aa Aa

Yulia Tymoshenko di nuovo in sciopero della fame, questa volta contro le elezioni che ritiene macchiate da brogli.

L’ex premier ucraino, che si trova in ospedale da maggio, in precedenza aveva smesso di mangiare per tre settimane per denunciare le violenze subite in carcere.

Ha affidato il suo messaggio ai cittadini al suo avvocato, Serhiy Vlasenko. “Se fossi con voi e potessi agire liberamente, senza dubbio vi esorterei a compiere un’azione a oltranza di disobbedienza civile”, scrive Tymoshenko, “così mostreremmo a questi falsificatori qual è il loro posto, come abbiamo fatto molte volte in passato”.

Tymoshenko, protagonista della Rivoluzione Arancione, è detenuta dall’agosto del 2011, condannata a sette anni con l’accusa di abuso di potere nelle trattative che portarono all’accordo sul gas con la Russia.