ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Monti in Spagna: "Il nostro orizzonte è la primavera 2013"

Lettura in corso:

Monti in Spagna: "Il nostro orizzonte è la primavera 2013"

Dimensioni di testo Aa Aa

“L’Italia si è battuta più di altri paesi perché fosse creato lo scudo antispread ma non lo ha fatto per ‘avere una scorciatoia ai propri problemi’‘.
Mario Monti risponde così ai giornalisti, al termine dell’incontro a Madrid con Mariano Rajoy.

L’Italia conferma dunque la volontà di non volere aiuti europei, e così fa anche il premier spagnolo, nonostante i tentennamenti dell’ultimo periodo:

“In questo momento il governo non ha intenzione di ricorrere allo scudo antispread e non gli è stato chiesto di farlo perché pensiamo che non sia essenziale per l’interesse generale degli spagnoli”, ha dichiarato Rajoy.

Da Madrid arriva anche il primo commento di Monti alle parole di Silvio Berlusconi che, accusando il premier di portare avanti solo “misure recessive”, aveva ipotizzato l’uscita del PDL dalla coalizione che sostiene il governo.

“Non voglio speculare su questo”, ha detto Monti, “Credo che la cosa migliore sia che noi continuiamo a fare il nostro lavoro con orizzonte 2013, come è sempre stato nei nostri intendimenti”.