ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lituania, socialdemocratici primo partito

Lettura in corso:

Lituania, socialdemocratici primo partito

Dimensioni di testo Aa Aa

Le opposizioni di sinistra, guidate dal socialdemocratico Algirdas Butkèvicius, rivendicano la vittoria nelle elezioni lituane, condizionate dalla crisi che morde uno dei Paesi più poveri dell’Unione Europea.

“Il popolo ha indicato di volere un nuovo governo che crei posti di lavoro e aumenti i salari” ha detto il candidato premier, che avrà il sostegno anche dell’ex presidente Rolandas Paksas, destituito nel 2004.

Il risultato è una reazione ad anni di tagli alla spesa e austerità, che hanno penalizzato il primo ministro uscente Andrius Kubìlius.

Nel Paese baltico la disoccupazione è al 13% e la popolazione è scesa, per la prima volta dal 1991, sotto i 3 milioni di abitanti, dopo che migliaia di persone sono andate alla ricerca di un lavoro all’estero.