ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Skyfall": "Il mio nome è Bond, James Bond"

Lettura in corso:

"Skyfall": "Il mio nome è Bond, James Bond"

Dimensioni di testo Aa Aa

Daniel Craig torna a interpretare James Bond sul grande schermo.
“Skyfall” il titolo del ventitreesimo episodio della serie che vede protagonista l’agente segreto più famoso del mondo

È la terza volta che l’attore britannico veste i panni di 007.

Durante un’intervista, Craig ha fatto qualche paragone con gli altri due film che lo hanno visto cimentarsi con sparatorie ed azioni rocambolesche:
“Non è stato più facile, ma più divertente. Mi ha dato ancora grandi soddisfazioni. È un ruolo che mi emoziona moltissimo. È sempre una sfida. Pensi di sapere quello che stai facendo, ma non è così. È qualcosa di davvero gratificante”.

In “Skyfall” l’MI6 è sotto attacco e Bond deve a qualunque costo individuare ed eliminare la minaccia. La sua lealtà verso M viene messa in discussione, quando il passato torna a perseguitare la donna, qui interpretata da Judy Dench. Secondo l’attrice, questo film presenta sottili differenze rispetto a quelli precedenti.

“Penso che sia diverso in questo: si tratta forse di una storia più personale. Viene raccontato di più il passato dei protagonisti e quello che gli è successo. Di sicuro c‘è un contesto di errori commessi e nascosti, ma fatto forse anche di rimorsi. Penso che questo aspetto prima non sia stato mostrato”.

Il cast vede la presenza di altri attori bravi e famosi, come Ralph Fiennes, Javier Bardem nel ruolo di Raoul Silva e la splendida Bérénice Marlohe in quello di Sévérine.
Dal 31 ottobre nelle sale italiane.