ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Finanziare la ricerca, quali progetti europei

Lettura in corso:

Finanziare la ricerca, quali progetti europei

Dimensioni di testo Aa Aa

Domanda inviata al nostro sito da Timo, Helsinki:“Sono un giovane ricercatore in Studi di genere dell’Università di Helsinki. Sono alla ricerca di fondi per il mio progetto. L’Unione europea finanzia anche progetti individuali?”.

Risponde Vessela Stoyanova, Servizio Informazione di Europe Direct:“Il settimo programma quadro europeo prevede il supporto a progetti di ricerca individuali in termini di sostegno per mobilità e sviluppo della carriera, aperto sia a ricercatori europei che extra europei. Il programma è rafforzato da una serie di azioni previste all’interno del progetto Marie Curie, che tra le altre cose prevede borse studio e altre misure per aiutare i ricercatori a migliorare le loro competenze attraverso il lavoro.
Le azioni legate al programma Marie Curie sono aperte a tutti i settori di ricerca, inclusi gli studi socio economici e umanitari.La possibilità di accesso ai finanziamenti per i riceratori più giovani, con meno di 4 anni di esperienza, è possibile soltanto attraverso organizzazioni di ricerca, come i gruppi universitari, industriali o qualunque altro tipo di organizzazione impegnata nella ricerca.
Queste organizzazioni in genere scelgono di rivolgersi al settimo programma quadro e poi chiedono di poter ospitare nei loro progetti altri ricercatori, i quali possono fare domanda direttamente alle organizzazioni. Esistono poi anche delle possibilità di finanziamento anche per chi è ancora impegnato in un dottorato. In questo caso il tempo di permanenza massimo in un’organizzazione è di tre anni. Le occasioni di finanziamento e le borse di studio vengono pubblicate sul sito Euraxess. Se invece si è un ricercatore con più di quattro anni di esperienza full time, è possibile partecipare ai bandi finanziati dalla Commissione europea, in partnership con una potenziale organizzazione d’accoglienza.
L’eligibilità delle richieste sarà valutata dalla Research Executive Agency, che stabilirà se il richiedente è in possesso delle qualità necessarie per ottenere il finanziamento.
Per avere maggiori informazioni sulle modalità di presentazione delle candidature è possibile contattare il Network of National Contact Points dove troverete tutte le informazioni necessarie relative al settimo programma quadro in tutte le lingue comunitarie.

Per maggiori informazioni sull’Unione europea chiama: 00 800 6 7 8 9 10 11 o vai sul sito:
ec.europa.eu/research/enquiries

Se volete fare la vostra domanda, cliccate qui