ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Philips prosegue nel piano di ristrutturazione

Lettura in corso:

Philips prosegue nel piano di ristrutturazione

Dimensioni di testo Aa Aa

La ristrutturazione di Philips continua a dare risultati.

Il titolo del gigante olandese dell’elettronica ha chiuso in rialzo del 5,76% a oltre 20 euro alla borsa di Amsterdam grazie ai risultati trimestrali superiori alle aspettative. Il gruppo ha infatti migliorato il tasso di reddittività rispetto allo scorso anno.L’utile netto di Philpis è di 170 milioni di euro nel terzo trimestre quasi il doppio rispetto al corrispondente periodo dle 2011.

Il fatturato è in crescita del 14% grazie ad una forte domanda proveniente dai paesi emergenti che ha compensato le vendite in lieve aumento negli Stati Uniti e in calo in Europa. L’altra buona notizia è che il giro d’affari è in aumento in tutti i settori del gruppo: strutture mediche, illuminazione e anche elettronica di consumo, il comparto quets’ultimo che ha un margine molto basso.

Un risultato positivo che arrivano dpo che nel 2011 Philips aveva registrato forti perdite. Per tornare in utile il gigante olandese ha soppresso migliaia di posti di lavoro riducendo i costi e puntando sulle innovazioni. Una strategia vincente: dall’inizio dell’anno il titolo Philips ha guadagnato oltre il 20%.