ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Aquila: sei anni di carcere per membri commissione grandi rischi

Lettura in corso:

L'Aquila: sei anni di carcere per membri commissione grandi rischi

Dimensioni di testo Aa Aa

Sei anni di carcere, e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici: è pesantissima la condanna inflitta dal tribunale dell’Aquila ai sette membri della commissione scientifica che in una riunione del marzo 2009 dovette valutare il rischio sismico e decise di non far evacuare la popolazione.
Una condanna, quella decisa dal giudice Marco Billi, che sorprende anche perché l’accusa aveva chiesto quattro anni.
Franco Barberi, Enzo Boschi, Mauro Dolce, Bernardo De Bernardinis, Giulio Selvaggi, Claudio Eva e Gianmichele Calvi, considerati tra i massimi esperti in materia, sono stati tutti ritenuti responsabili di omicidio colposo plurimo e lesioni colpose.