ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Berlusconi: "mai sesso a pagamento"

Lettura in corso:

Berlusconi: "mai sesso a pagamento"

Dimensioni di testo Aa Aa

Non c‘è mai stato sesso nelle feste ad Arcore secondo Silvio Berlusconi, che si è presentato per la prima volta, per leggere una dichiarazione scritta, davanti alla corte del caso Ruby.

Accusato di aver pagato Ruby, all’epoca minorenne, in cambio di prestazioni sessuali, l’ex premier ha negato:

“Si ballava, io non ho mai nemmeno ballato per via di un fioretto espresso in gioventù. Non c‘è mai stata dazione di denaro in cambio di rapporti intimi, nè qui nè in tutta la mia vita”

Sulle feste ad Arcore, la difesa ha chiamato a testimoniare alcune star invitate in passato: George Clooney testimonierà la settimana prossima.
Berlusconi è accusato anche di abuso d’ufficio, per la telefonata alla Questura di Milano, volta a ottenere il rilascio della ragazza.