ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cuba: Raul Castro elimina i permessi speciali per espatriare

Lettura in corso:

Cuba: Raul Castro elimina i permessi speciali per espatriare

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo 50 anni via il permesso per lasciare Cuba.
L’esecutivo dell’Avana ha annunciato l’eliminazione dei permessi di uscita e la richiesta delle lettere di invito.
La nuova legge, che prevede l’entrata e l’uscita dal Paese solo con il passaporto, entrerà in vigore il 14 gennaio prossimo. I cubani, per uscire dal Paese fino ad ora, avevano bisogno di richiedere un permesso speciale alle autorità, le quali potevano rilasciarlo a loro discrezione. Oltre al permesso, i cittadini dovevano presentare una lettera d’invito e non potevano restare all’estero più di undici mesi. Tale vincolo, è stato esteso a due anni dalla nuova legge, ma secondo i critici ora sarà ancora più difficile ottenere il passaporto.