ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sarà curata in Gran Bretagna la ragazza pakistana ferita gravemente dai taleban

Lettura in corso:

Sarà curata in Gran Bretagna la ragazza pakistana ferita gravemente dai taleban

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ partita per la Gran Bretagna, la giovane pakistana gravemente ferita dai taleban per aver protestato contro la chiusura forzata della sua scuola imposta dai fondamentalisti islamici.

Un aereo ambulanza ha lasciato Islamabad con a bordo la ragazza, che sarà curata dal servizio sanitario britannico, ma a spese del governo pakistano.

Continuano intanto nel paese le manifestazioni di solidarietà nei confronti della giovane. A Karachi, la città più popolosa del Pakistan, migliaia di persone si sono radunate per condannare la violenza e prendere le distanze dai talebani, come spiega un leader locale:

“Respingiamo la talibanizzazione e lo sfruttamento dell’Islam e del patriottismo in nome della fede nei taleban”.

Con un documento inviato alle agenzie di stampa, un gruppo che si dice vicino ad al-Qaida critica il governo di Islamabad, e ricorda che “centinaia di bambini innocenti” sono stati uccisi dalle forze occidentali, senza che nessuno abbia protestato. Si tratta, conclude il documento, di una politica dei sue pesi e delle due misure.