ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia. Anche le amministrative al partito di Putin

Lettura in corso:

Russia. Anche le amministrative al partito di Putin

Dimensioni di testo Aa Aa

Il partito del presidente Vladimir Putin stravince le elezioni amministrative in Russia. 22 milioni di elettori sono stati chiamati al voto domenica in 70 regioni. 5 regioni dovevano anche rinnovare i propri governatori con suffragio diretto.

L’opposizione ha parlato di brogli, ecco l’opinione di Liliya Shibanova, direttrice di Golos, un istituto demoscopico indipendente:

“La situazione riguardo alle elezioni regionali, locali e municipali sostanzialmente non è cambiata, i metodi tecnici sono sempre gli stessi: falsificazioni, coercizione dei votanti, la manipolazione tecnica delle elezioni è sempre la stessa”.

Il partito al potere ha vinto anche la sfida più simbolica, quella di Khimki, comune alla periferia di Mosca che si era mobilitato per salvare le sue foreste dal disboscamento per il raddoppio dell’asse autostradale Mosca-San Pietroburgo.

L’ambientalista trentaseienne Ievghenia Cirikhova, una delle nuove icone dell’opposizione anti Putin, correva per la poltrona di sindaco ma ha ottenuto meno del 18% dei voti, contro oltre il 47% per il primo cittadino uscente Oleg Shakhov.