ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Per la prima volta una donna alla guida dell'Unione africana

Lettura in corso:

Per la prima volta una donna alla guida dell'Unione africana

Dimensioni di testo Aa Aa

Cambio della guardia ai vertici dell’Unione africana. Jean Ping lascia il testimone alla sudafricana Nkosazana Dlamini-Zuma, ex ministro degli interni sudafricano, nonché ex moglie del presidente sudafricano Jackob Zuma. Dlamini-Zuma diventa la prima donna alla guida dell’organizzazione che raggruppa tutti gli stati africani tranne il Marocco.