ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arrivata a Birmingham la quattordicenne pakistana ferita dai taleban

Lettura in corso:

Arrivata a Birmingham la quattordicenne pakistana ferita dai taleban

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ arrivata al Queen Elizabeth Hospital di Birmingham, la quattordicenne pakistana gravemente ferita dai taleban.

Nel centro sanitario britannico, in cui sono ricoverati anche molti soldati feriti in Afghanistan, la ragazza riceverà cure specialistiche.

Con la guerra sullo sfondo, la vicenda della ragazza è ormai diventata un caso per l’intero Occidente.

“E’ un esempio per i giovani. Ha subito una aggressione vigliacca insieme ai suoi compagni di classe, che cercavano di sostenere una campagna per l’accesso all’istruzione anche delle ragazze”.

A sostegno della studentessa migliaia di persone si sono raccolte nel centro di Karachi, la città più popolosa del Pakistan, per manifestare il loro rifiuto della violenza.

Un comunicato di al-Qaida invece parla di doppia morale, e si chiede perché non si siano alzate voci in difesa dei bambini, spesso vittime collaterali dei bombardamenti occidentali.