ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rio de Janeiro: operazione favelas.

Lettura in corso:

Rio de Janeiro: operazione favelas.

Dimensioni di testo Aa Aa

I blindati della marina nelle più pericolose favelas di Rio. Le forze dell’ordine brasiliane hanno fatto irruzione a Jacarezinho e Manginhos, a nord della metropoli carioca.

Poco prima dell’alba, 800 poliziotti hanno investito i vicoli di questi quartieri informali, regno dei trafficanti di droga. I blitz erano stati preannunciati, quindi i narcos non si sono fatti trovare, ma avevano innalzato barriere di cemento per ostacolare la circolazione dei mezzi militari.

Si tratta di operazioni dimostrative, da parte delle autorità, una sorta di riconquista simbolica del territorio, in vista degli importanti appuntamenti internazionali che attendono Rio: i Mondiali di calcio del 2014 e le Olimpiadi del 2016.

Le due baraccopoli sono ritenute il nuovo quartier generale del famigerato “Comando Vermelho” una delle più potenti e spietate fazioni criminali di Rio. Ora vi verranno impiantate le cosiddette Unità di pacificazione della polizia, che già hanno dato buoni risultati in altri luoghi malfamati della metropoli.