ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mauritania. Il presidente dopo il ferimento: sto bene

Lettura in corso:

Mauritania. Il presidente dopo il ferimento: sto bene

Dimensioni di testo Aa Aa

Ferito da un colpo d’arma da fuoco ieri, in circostanze non chiare, il presidente della Mauritania Mohamed Ould Abdel Aziz si è rivolto alla popolazione dal suo letto di ospedale, nella capitale Nuakchott. Il capo dello stato ha assicurato che l’intervento al braccio cui è stato sottoposto è andato bene.

L’ex generale cinquantacinquenne, giunto al potere con un golpe nel duemila otto e poi confermato alla più alta carica del paese con un voto l’anno successivo, è stato poi trasferito a Parigi per essere sottoposto a ulteriori cure mediche.

Secondo quanto è stato dichiarato ufficialmente, Aziz sarebbe rimasto vittima di un colpo partito accidentalmente dall’arma di un membro di una pattuglia militare. L’organizzazione di Al Qaida nel Maghreb islamico lo minaccia da tempo di morte, accusandolo di condurre, per conto della Francia, una guerra contro gli estremisti islamici armati del Sahel.