ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Doping nel ciclismo, Caso Armstrong: Usada contro US Postal: "Sistema sofisticatissimo"

Lettura in corso:

Doping nel ciclismo, Caso Armstrong: Usada contro US Postal: "Sistema sofisticatissimo"

Dimensioni di testo Aa Aa

Mille pagine che cancellano i trionfi di Lance Armstrong e li trasformano in un inganno. Il dossier pubblicato dall’agenzia Antidoping statunitense giustifica la radioazione del ciclista sulla base di quelle che definisce prove schiaccianti su ciò che indica come ‘il più sofisticato sistema di doping mai esistito nel mondo dello sport’ e messo in piedi dalla Us Postal, la squadra del sette volte campione del Tour de France. Il legale di Armstrong:

“Ciò che Usada ha fatto è stato utilizzare le prove e le testimonianze in modo utile alle conclusioni che si volevano trarre, senza cercare conferme, senza alcuna garanzia di confronto dei testimoni, per mettere alla prova le loro parole”

Il rapposto dell’Usada è stato inviato all’Unione ciclistica internazionale, all’Agenzia mondiale antidoping e alla Federazione internazionale di Triathlon, lo sport attualmente praticato da Armstrong, che si proclama innocente e ha rinunciato a difendersi dall’agosto scorso quando l’Usada ha revocato i suoi sette trionfi proponendo di radiarlo.