ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia. Al via oggi a Mosca processo appello Pussy Riot

Lettura in corso:

Russia. Al via oggi a Mosca processo appello Pussy Riot

Dimensioni di testo Aa Aa

Si riapre oggi a Mosca il processo di appello per le Pussy Riot, le 3 giovani cantanti-attiviste condannate per la preghiera punk anti-Putin.

Il Presidente russo in persona, nel giorno del suo sessantesimo compleanno, il 7 ottobre, ha affermato che le 3 ragazze avevano avuto quel che meritavano. Ossia una condanna a due anni di prigione dopo una detenzione scattata a febbraio di quest’anno.

La loro colpa: aver inscenato, nella cattedrale moscovita del Cristo Salvatore, una preghiera punk in cui si chiede la liberazione dallo Zar Putin.

La vicenda ha innescato una mobilitazione planetaria, con proteste e manifestazioni di solidarietà in tutta Europa. Ieri, nel centro di Varsavia, in Polonia, alcune decine di persone hanno protestato contro l’incarcerazione delle ragazze davanti al Palazzo della Cultura e delle Scienze e davanti all’ambasciata russa.