ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Monti taglia le tasse per i piu' deboli

Lettura in corso:

Monti taglia le tasse per i piu' deboli

Dimensioni di testo Aa Aa

A sorpresa il governo italiano riduce le tasse per le fasce di contribuenti piu’ deboli. Una notizia arrivata dopo sette ore di consiglio dei ministri
che ha approvato il taglio dell’Irpef, ma sarà finanziato con l’aumento di un punto delle aliquote Iva.

Soddisfatto il primo ministro Mario Monti “Abbiamo voluto dare il chiaro segnale che quando ci sono segni di stabilizazione del budget ci si puo’ permettere qualche moderato sollievo sulle tasse”

L’aumento delle aliquote Iva, scatterà da luglio ma sarà di un solo punto: dal 10 all’11% e dal 21 al 22 per cento. Il solo aumento dell’Iva non basterà però a finanziare la riduzione delle tasse che dovrebbe costare all’incirca 5 miliardi.