ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Chavez: appoggio governo legittimo di Bashar Al Assad

Lettura in corso:

Chavez: appoggio governo legittimo di Bashar Al Assad

Dimensioni di testo Aa Aa

Nella prima conferenza stampa dopo la sua quarta rielezione a Capo dello Stato, il Presidente venezuelano Hugo Chavez ha ribadito l’appoggio al regime di Bashar Al Assad, unico governo legittimo in Siria, secondo il leader venezuelano.

“Come potrei non appoggiare il governo di Bashar Al Assad dal momento che è il solo governo legittimo in Siria? Come potrei non appoggiarlo? A chi dovrei dare appoggio, ai terroristi? Quelli che chiamano “Consiglio di Transizione” o non so cosa che vanno in giro ammazzando gente dappertutto? Io non mi capacito di come alcuni governi che si dicono seri in Europa possano ricevere, riunirsi con questi terroristi”.

Cinquantotto anni, paladino della Rivoluzione Bolivariana, Chavez era apparso davanti alla folla dei suoi sostenitori dopo la vittoria alle presidenziali brandendo la spada di Simon Bolivar e inneggiando al mito fondatore dell’indipendenza nazionale. Secondo lui la rivolta in Siria, così come quella che ha portato alla fine di Gheddafi in Libia, è una crisi orchestrata.