ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto. Amnistia per prigionieri rivoluzione anti-Mubarak

Lettura in corso:

Egitto. Amnistia per prigionieri rivoluzione anti-Mubarak

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Presidente egiziano Mohamed Mursi concede l’amnistia a tutti i cittadini arrestati durante la rivoluzione del 25 gennaio che ha portato alla fine del regime di Hosni Mubarak.
 
Il decreto del Capo dello Stato, il primo democraticamente eletto in Egitto, arriva a 100 giorni dall’insediamento al potere del Presidente.
 
La misura interesserà sia i prigionieri già condannati che quelli in attesa di processo e riguarda il periodo dal 25 gennaio 2011 fino al 30 giugno scorso, data dell’insediamento del Presidente. 
 
La tempistica scelta non è casuale: l’annuncio, pubblicato sulla pagina Facebook del Presidente, arriva alla vigilia del primo anniversario dell’uccisione di 20 manifestanti da parte delle forze dell’ordine durante una protesta di Copti.