ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria, prosegue il botta e risposta armato con la Turchia

Lettura in corso:

Siria, prosegue il botta e risposta armato con la Turchia

Dimensioni di testo Aa Aa

Un altro colpo di mortaio sparato dalla Siria è esploso in territorio turco. È tornata bersaglio del fuoco siriano la cittadina di Akcakale, dove in simili circostanze mercoledì scorso sono stati uccisi 5 civili.

La risposta dell’artiglieria turca è stata immediata. Si tratta del quinto giorno consecutivo di botta e risposta armato al confine tra i due Paesi. La tensione resta alta in questa zona dove i ribelli hanno conquistato un nuovo avamposto.
È l’edificio che vediamo nelle immagini su cui sventola ora il drappo degli insorti, a un chilometro dalla frontiera, dall’altra parte, il paesino turco di Güvecci già colpito dal fuoco siriano sabato.

In questa zona di frontiera si sono intensificati gli scontri tra ribelli e truppe fedeli al regime, secondo l’ Osservatorio siriano per i diritti sarebbero una quarantina i morti tra le file dell’esercito. 9 vittime tra i ribelli.