ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

India, la marcia degli ultimi non si ferma

Lettura in corso:

India, la marcia degli ultimi non si ferma

Dimensioni di testo Aa Aa

Continua la marcia per i diritti in India. Il 3 ottobre in 25 mila sono partiti da Gwalior, nel centro del Paese, alla volta della capitale Nuova Delhi distante circa 350 km. Sono i più poveri, rappresentano la maggioranza della popolazione e chiedono sviluppo e opportunità finora negati. A cominciare dall’avere un pezzo di terra.