ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Smantellata cellula terrorista in Francia, ucciso il sospetto numero uno

Lettura in corso:

Smantellata cellula terrorista in Francia, ucciso il sospetto numero uno

Dimensioni di testo Aa Aa

Smantellata in Francia una cellula di presunti integralisti islamici: 11 gli arresti, il ricercato numero uno ucciso a Strasburgo.

L’uomo, un delinquente comune da poco convertito all’Islam, aveva reagito al tentativo di arresto, aprendo il fuoco contro la polizia.

L’organizzazione, attiva nel nord-est della Francia come in Costa Azzurra, stava per passare all’azione: testamenti già pronti, con armi, soldi ed elenchi di associazioni ebraiche come potenziali obiettivi. Tutti giovani, dicono gli inquirenti,determinati e violenti: “Le inchieste”, ha dichiarato il procuratore di Parigi, François Molins, “hanno permesso di scoprire una rete, direi quasi una cellula. Tutte queste persone, nate in Francia e di nazionalità francese, erano collegate al movimento integralista islamico”.

La vasta operazione si inserisce nel quadro dell’inchiesta sul lancio di un ordigno esplosivo contro una drogheria kosher di Sarcelles, in settembre.

Sulla bomba, tracce del Dna dell’uomo ucciso a Strasburgo.