ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia, sciolte le Brigate anti-criminalità di Marsiglia: troppe condotte illecite

Lettura in corso:

Francia, sciolte le Brigate anti-criminalità di Marsiglia: troppe condotte illecite

Dimensioni di testo Aa Aa

Le ‘Brigate anticriminalità’ del nucleo di Marsiglia nord sono state sciolte a causa delle inchieste per traffici illeciti che riguardano una decina tra funzionari e poliziotti. L’annuncio è del Ministro dell’Interno francese: “Non c‘è spazio per chi sporca l’uniforme della Polizia, che è un onore per tutti coloro che la indossano”.

Le autorità giudiziarie di Marsiglia hanno condannato senza appello la presenza di quelle che hanno definito ‘mele marce tra le forze dell’ordine’: “Si trattava non solo di sottrazione ai trafficanti della droga, di sigarette, di denaro, di pratiche di perquisizioni illegali, di spartizione del denaro provento degli illeciti, il problema è che ciò è avvenuto per lungo tempo” – ha spiegato il Procuratore della Repubblica di Marsiglia. Gli accusati rischiano fino a 20 anni di prigione, e secondo gli inquirenti l’inchiesta potrebbe allargarsi ad altre persone coinvolte.