ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan: attivisti statunitensi dicono "basta coi droni"

Lettura in corso:

Pakistan: attivisti statunitensi dicono "basta coi droni"

Dimensioni di testo Aa Aa

Decine di pacifisti statunitensi hanno preso parte in Pakistan a una marcia per chiedere a Washington di interrompere le operazioni con i droni, gli aerei senza pilota, contro presunte basi talebane. Si tratta di bombardamenti in aree tribali poverissime come il Waziristan. In otto anni sono state migliaia le vittime civili die queste operazioni. Agli attivisti statunitensi era stato chiesto di non partecipare alla protesta per il rischio di essere considerati obiettivi, ma una pacifista spiega che bisognava farlo, per dare un segnale di pace e fermare il ciclo di rappresaglie. L’organizzazione pacifista Code Pink ha consegnato una petizione all’ambasciata USA in Pakistan firmata da personalità come Noah Chomski o la ex stella pakistana di cricket oggi personalità della della politica, Imran Khan.