ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Somalia: gli Shebaab sconfitti militarmente compiono la scelta stragista

Lettura in corso:

Somalia: gli Shebaab sconfitti militarmente compiono la scelta stragista

Dimensioni di testo Aa Aa

In Somalia, dopo la conquista militare le truppe somale e keniane inquadrate nella missione dell’Unione Africana Amisom devono combattere la loro battaglia più difficile nella città di Chisimaio importante porto nel sud del paese. Gli Shebaab, i militanti islamisti, si sono ritirati, ma hanno lasciato un territorio ricoperto di mine antiuomo. Alla sconfitta militare ha fatto seguito un cambio di strategia: attacchi suicidi e terrorismo che proseguiranno a oltranza. Una certezza, come ammette anche lo stesso inviato Onu nella regione: “Abbiamo visto questa strategia a Mogadiscio con bombe attentati e mine disseminate per strada. Questo continuerà”. Il timore dei civili però è anche che adesso, partiti gli Shebaab tornino le lotte fra clan rivali che tanti morti hanno provocato negli ultimi anni. Per gli abitanti di Chisimaio, la notte è ancora lunga.