ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Gran Bretagna trattiene il respiro sulla sorte della piccola April Jones

Lettura in corso:

La Gran Bretagna trattiene il respiro sulla sorte della piccola April Jones

Dimensioni di testo Aa Aa

La bambina di 5 anni è scomparsa dalla sua casa nel Galles la sera del 2 ottobre mentre giocava con la bicicletta vicino casa. Alcuni bambini l’avrebbero vista salire su di un furgoncino poi ritrovato più tardi. La piccola soffre anche di una forma di paralisi cerebrale. La stessa di cui soffriva il figlio di David Cameron, morto per questa malattia. Per questo la vicenda è molto personale per il premier che ha voluto fare un appello: “Il mio cuore è con la famiglia di April, quello che è accaduto è l’incubo per qualsiasi famiglia, la cosa peggiore che possa arrivare a chiunque. Se qualcuno ha visto, se sa qualcosa, parli con la polizia, aiutate la famiglia”

Per ora c‘è un sospetto: Mark Bridger, 46 anni, arrestato con l’accusa di rapimento nel pomeriggio di martedì. Per il momento oltre 300 volontari setacciano la zona attorno alla casa della bambina, ma della piccola nessuna traccia.