ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Australia revoca il visto a Mike Tyson

Lettura in corso:

L'Australia revoca il visto a Mike Tyson

Dimensioni di testo Aa Aa

Mike Tyson non gradito in Nuova Zelanda. Wellington ha revocato il visto all’ex pugile, condannato per stupro negli Stati Uniti. Tyson avrebbe dovuto partecipare a un evento benefico, “il giorno dei campioni”.

Il ministro dell’immigrazione ha preso la decisione dopo che l’organizzazione, Life Education Trust, ha fatto sapere di non voler più avere nulla a che fare con la visita di Tyson.

“Credo di aver avuto diritto di fidarmi di loro”, affermaKate Wilkinson. “Non facciamo controlli approfonditi ogni volta che riceviamo una lettera. Ma questa era firmata da un membro del consiglio di Trust, quindi non avevo motivo di dubitarne”.

Il premier John Key, che si era opposto fin dall’inizio al rilascio del visto, ha definito giusta la decisione del ministro, visto che è venuto a mancare il sostegno di Life Education Trust.

Tyson, ex campione dei pesi massimi, nel 1992 è stato condannato a sei anni di carcere per aver violentato una diciottenne negli Stati Uniti e ne ha scontati tre. La legge neozelandese nega il visto ai condannati a oltre cinque anni.