ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Firenze: trovati resti in ex convento, forse sono quelli di Monna Lisa

Lettura in corso:

Firenze: trovati resti in ex convento, forse sono quelli di Monna Lisa

Dimensioni di testo Aa Aa

Chi era la Gioconda? Leonardo dipinse veramente Monna Lisa Gherardini?

Una risposta potrebbe arrivare dagli scavi nell’ex convento di Sant’Orsola a Firenze, dove si pensa fu interrata la moglie del mercante di seta Francesco del Giocondo. Qui sono stati ritrovati due scheletri, presumibilmente femminili e risalenti all’epoca della morte di Monna Lisa, datata al 1542.

“Se tutto andrà come deve andare e verrà confermato che abbiamo trovato la Gherardini, da quel teschio si potrà ricostruire il viso e, grazie a tecnologie altamente sofisticate, fare la comparazione con la Gioconda. E forse si darà per la prima volta una risposta che non è più quella degli storici dell’arte, ma della scienza, dell’alta tecnologia che non sbaglia”, dichiara Silvano Vinceti, presidente del Comitato nazionale per la valorizzazione dei beni culturali e artistici e direttore della ricerca.

Le salme, una intera e una frammentata sono state rinvenute nella stessa tomba. Da aprile sono sette gli scheletri scoperti nell’ex convento dalla Soprintendenza archeologica della Toscana.

A novembre le ossa saranno analizzate da un pool internazionale di ricercatori.