ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rapporto Ue nucleare: Francia carente in sicurezza

Lettura in corso:

Rapporto Ue nucleare: Francia carente in sicurezza

Dimensioni di testo Aa Aa

Francia bandiera nera europea della sicurezza nucleare. Il rapporto di Bruxelles sulla situazione degli impianti per la produzione di energia nucleare in Europa che sarà pubblicato mercoledì ma al quale alcune testate europee hanno avuto accesso, scopre un parco reattori sicuro nel suo complesso ma con diverse mancanze, che si concentrano in primis in Francia.

Dei 147 reattori ispezionati dall’equipe del commissario europeo all’energia Ghunter Ottinger, la totalità di quelli attivi in Europa, ben 58 si trovano in Francia, il Paese al mondo maggiormente dipendente dall’energia dell’atomo e nel quale gli incidenti di lieve entità si sono moltiplicati negli ultimi anni.

Le carenze riguardano la sicurezza in caso di eventi estremi come terremoti o l’impatto di un aereo contro un reattore. Secondo le stime del commissario europeo saranno necessari 25 miliardi di euro per mettere a norma gli impianti.