ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: Erdogan, rieletto a guida Akp, fa appello per Siria

Lettura in corso:

Turchia: Erdogan, rieletto a guida Akp, fa appello per Siria

Dimensioni di testo Aa Aa

Il quarto congresso dell’Akp, il congresso che ancora una volta, ieri ad Ankara, ha incoronato Recep Tayyip Erdogan Presidente del suo partito, un partito visto come esempio in gran parte del mondo islamico moderato.

Erdogan, a capo del governo già dal 2002, ha pronunciato parole di condanna nei confronti della Siria e lanciato un appello per la soluzione della crisi.

“Faremo quello che farebbe un fratello. E continueremo a dare al popolo siriano il nostro appoggio logistico” ha detto. “Faremo appello alla Russia, alla Cina e all’Iran: per favore, cambiate la linea che avete tenuto finora riguardo la crisi” ha chiesto Erdogan.

“La questione fondamentale è quella del popolo siriano” ha aggiunto il Presidente egiziano Mohamed Mursi, sul palco ad Ankara. “In quel Paese le persone vengono uccise giorno e notte. La tragedia della Siria ci toglie il sonno, ecco la verità. Saremo affianco al popolo siriano finché non finiranno i massacri, finché quel crudele regime non se ne sarà andato e la gente non avrà ottenuto giustizia”.

Presente al congresso dell’Akp anche il leader di Hamas in esilio Khaled Meshaal che ha espresso la propria gratitudine a Erdogan e Mursi per la loro promessa di un impegno congiunto per la causa palestinese.