ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: distrutto il suk di Aleppo, Patrimonio mondiale dell'umanità

Lettura in corso:

Siria: distrutto il suk di Aleppo, Patrimonio mondiale dell'umanità

Dimensioni di testo Aa Aa

Il suk di Aleppo. O meglio, quello che una volta era il mercato coperto della città siriana. Una delle tappe più importanti dell’antica Via della Seta. Più di 1500 i negozi distrutti dai bombardamenti dell’esercito fedele a Bashar Al Assad. La cittadella,
dichiarata dall’Unesco Patrimonio mondiale dell’Umanità, è in fiamme. Sono le immagini, ultime
in ordine di tempo, che arrivano dalla Siria. E il bilancio, per quel che riguarda le vite umane è ancora più drammatico: almeno 235 le persone uccise tra le mura del cuore medievale della città più grande del Paese.

I militari circondano Aleppo nel tentativo di far capitolare i ribelli, ma la guerra è ovunque. Secondo
alcune fonti, un elicottero militare avrebbe colpito la città di Salqeen, nel nord del Paese, uccidendo almeno 17 persone, tra cui cinque bambini. Nella capitale Damasco le truppe di Assad sono tornate ad assediare le roccaforti dei ribelli situate nei quartieri orientali della città.